Comunicazione Commissario Straordinario UITS – Sintesi del D.L. “Cura Italia” (D.L. 18 del 17.03.20)

Riportiamo di seguito la comunicazione del Commissario Straordinario UITS, Igino Rugiero, per quanto riguarda la proroga di validità dei “patentini di frequenza” di Guardie Particolari Giurate e Polizie Locali.

.

È stato pubblicato questa mattina nella Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” (c.d. “Cura Italia”).

Il decreto contiene le prime misure economiche volte a combattere l’emergenza coronavirus: la manovra mette in campo immediatamente circa 25 miliardi di euro con l’obiettivo di mobilitare 350 miliardi di finanziamenti complessivi, dando un sostegno alla liquidità per famiglie, imprese e lavoratori.

Per facilitare la comprensione del contenuto del decreto riguardo l’attività degli operatori del sistema sportivo, Sport e Salute ha predisposto una prima sintesi delle misure previste che trovate in allegato e scaricabile sul sito www.sportesalute.eu   (o direttamente da questo LINK)

DL Cura Italia

A tal proposito si sottolinea che all’art.103 il Governo ha introdotto la sospensione dei termini per la conclusione dei procedimenti amministrativi, prevedendo oltretutto che tutti i certificati, i permessi, le concessioni, le autorizzazioni e gli atti abilitativi in genere (categorie in cui rientra il patentino di frequenza per le guardie giurate e le polizie locali) in scadenza al 31 gennaio conservino la loro validità sino al 15 giugno 2020.

A maggior ragione la sospensione delle attività formative (inclusa la cosiddetta attività istituzionale) adottata dalla UITS rimane in atto ed è in linea e rafforza quanto precedentemente previsto dai DPCM del 8.3.2020 e del 9.3.2020.

Cordiali saluti

Igino Rugiero

Permanent link to this article: http://www.tsncascina.it/comunicazione-uits-decretocuraitalia/