«

»

Ott 24

Stampa Articolo

Nazionali di Bench Rest 2018 – Dino Niccolini si riconferma Campione Italiano nella Heavy Varmint Air

Il Tiratore e Socio della Sezione di Cascina Dino Niccolini si è riconfermato Campione Italiano di bench rest a 25 metri nella categoria Heavy Varmint Air, specialità con armi ad aria compressa. Nella finale nazionale, svoltasi a Verona nei giorni 20 e 21 Ottobre 2018, Dino Niccolini ha difeso il titolo di Campione d’Italia della specialità già conquistato nel 2017 realizzando, nelle 3 prove di finale, i punteggi di 250/250, 249/250 e 249/250, aggiudicandosi la vittoria con il risultato totale di 748/750, superando di un punto Franco Garbani di Vercelli e Gianpietro Mazzolari di Castiglione delle Stiviere che con 745/750 giunge terzo.

Dino Niccolini sul primo gradino del podio

Nella finale di Verona, il Tiro a Segno di Cascina è stato rappresentato anche dai tiratori Fabrizio Calamai (7° classificato in Diottra Air), Andrea Ceccardi (17° in Diottra Air), Michele Niccolai (11° in Sporter Air), Riccardo Poggianti (14° in Sporter Air) e dalla squadra di Diottra Air (Calamai F., Ceccardi A., Luci M., Sciattella N.) che ha concluso al terzo posto dietro al TSN Gavardo e al TSN Ponte San Pietro.

Per quanto riguarda gli altri campionati nazionali del circuito Bench Rest il poligono di Lucca, nei giorni 6 e 7 Ottobre, ha ospitato le finali delle specialità Production. L’accesso alla finale di Lucca era stato conquistato da Matteo Baragatti e Fabrizio Calamai Fabrizio (in categoria Diottra), che non riescono però ad accedere alla finalissima a dieci tiratori, concludendo rispettivamente al 12° e 15° posto. Anche la squadra di Diottra, campione della specialità 2017 e sempre tra le primissime posizioni durante la stagione corrente, non va oltre il sesto posto.

Il T.S.N Pavia, la prima settimana di settembre, ha invece ospitato il Campionato Italiano calibro 22 a 100 metri. I rappresentanti cascinesi Fabrizio Calamai, Andrea Ceccardi e Alessio Morichetti, qualificatisi individualmente nella categoria Sport, sono finiti a centro classifica in una gara caratterizzata più dai ricorsi e dalle contestazioni di molti finalisti nei confronti dell’organizzazione che dai risultati i quali, come l’anno scorso, sono stati molto inferiori rispetto alle gare di qualificazione. La quadra, composta dagli stessi tre tiratori, ha concluso al quarto posto a soli due punti dal terzo gradino del podio.

 

Il TSN di Cascina si congratula con Dino e tutti gli altri tiratori che continuano a portare alto il nome della Sezione.

 

 

 

Come Raggiungerci

Tiro a Segno Nazionale – Sezione di Cascina –

Via di Lupo Parra, 325 Navacchio (PI) CAP 56023
Tel e Fax 050-751 71 70
(negli orari di apertura)

e-mail:
Segreteria:   tsncascina.segreteria@virgilio.it

Permalink link a questo articolo: http://www.tsncascina.it/nazionali-bench-rest-2018/